Manutenzione straordinaria e ordinaria

Manutenzione ordinaria:
opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici
opere per mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti
sostituzione di pavimenti, infissi e serramenti
tinteggiatura di pareti, soffitti, infissi interni ed esterni
rifacimento di intonaci interni, impermeabilizzazione di tetti e terrazze, verniciatura delle porte dei garage.


Manutenzione straordinaria:
installazione di ascensori e scale di sicurezza
realizzazione e miglioramento dei servizi igienici
sostituzione di infissi esterni e serramenti o persiane con serrande e con modifica di materiale o tipologia di infisso
rifacimento di scale e rampe
interventi finalizzati al risparmio energetico
recinzione dell’area privata
costruzione di scale interne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *